Forma del prodotto

Dash

è climaticamente neutro

da luglio

Dal mese di luglio 2021 tutti i nostril prodotti Dash sono ad effetto climatico zero. È l’indicazione che vedrete in futuro sui nostri imballaggi sotto forma di marchio “climaticamente neutro”

Cliccando sul sito Climate Partner ottenerai più dettagli nell’ambito dei progetti di protezione del clima che sosteniamo e vedrai quanta CO2 è gia stata compensata.

Che cosa significa neutralità climatica?

Che cosa è la
neutralità climatica?

I prodotti sono neutrali per il clima se le loro emissioni sono state calcolate e compensate sostenendo dei progetti di protezione del clima al livello internazionale.
Oltre ad evitare l’impronta di carbonio, questa compensazione delle emission di CO2 è un passo importante nell’ambito della protezione globale del clima.Le emissioni di gas serra come il CO2 si diffondono uniformemente nell’atmosfera, la concentrazione di gas ad effetto serra è quindi più o meno la stessa su tutto il pianeta.
Per quanto riguarda la concentrazione globale di gas a effetto serra e l’effetto serra importa poco sapere dove sul pianeta le emissioni sono state generate o evitate. Le emissioni che non sono state evitate localmente possono quindi essere compensate altrove sul pianeta mediante progetti di protezione del clima.

Come funziona?

Funziona
così...

1. Calcolo della CO2

In collaborazione con Climate Partner abbiamo calcolato tutte le emissioni di CO2 generate dai nostri prodotti iniziando con le materie prime e la produzione includendo l’imballaggio, il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti.

2. Evitare e ridurre la CO2

Per quanto possible evitiamo e riduciamo le emissioni di CO2 concentrandoci particolarmente:
Sull’efficienza energetica, efficacia delle risorse, consumo di acqua, trattamento delle acque reflue, ottimizzazione della logistica
Per ottenere ulteriori informazioni consultare il sito web della nostra società.

3. Compensazione del carbonio.

Compensiamo tutte le emissioni di CO2 inevitabili sostenendo dei progetti certificati a difesa del clima. Ecco perchè i nostri prodotti Dash sono neutri in termini di carbonio.

4. Neutro in carbonio.

Contrassegniamo i nostri prodotti con il marchio indipendente “climaticamente neutro” permettendoti così di rintracciare la neutralità climatica e di saperne di più riguardo ai nostri progetti a difesa del clima.

Il comparatore carbonio.

Ecco qua la quantità carbonio generata ogni mese dai nostri prodotti Dash: 1.138 t CO2

Sposta il cursore per ottenere un paragone delle emissioni di CO2.

t CO2

Questo equivale a ...

...una distanza di km effettuata
km
in macchina

... cicli di lavaggio di
una lavatrice a 60°C

...all’assorbimento annuale di CO2 di
faggi

...alla produzione di
paia di scarpe
Paar
da corsa

...alla produzione di kg
di carne di manzo

...allo scoglimento di
m2
di ghiaccio estivo nell’Artico

... voli in classe economica
da Monaco a Berlino

...all’impronta annuale
di carbonio di
cittadino tedesco.

Sosteniamo i progetti seguenti.

Plastic Bank

In linea con #visionplasticfree, sosteniamo la Plastic Bank come progetto di compensazione. La Plastic Bank mira a liberare i mari dalla plastica ad Haiti, in Indonesia, Brasile e nelle Filippine. In questi paesi la plastica viene raccolta dalla gente che in cambio riceve una donazione di acqua, cibo o denaro.
Ciò non compensa le emissioni di CO2 ma fa che meno plastica venga scaricata in mare. La compensazione viene poi effettuata da due progetti eolici nelle Filippine e ad Aruba. Per ogni tonnellatta di CO2 compensata, vengono raccolti 10 kg di rifiuti di plastica .

Per saperne di più

Piantare degli alberi in Germania.

Il progetto piantare degli alberi in Germania prevede principalmente di accelerare il rimboschimento delle foreste tedesche. L’iniziativa non è certamente adatta alla compensazione di CO2, ma intende promuovere a livello regionale la protezione del clima. Nel contesto di questo progetto, la compensazione carbonio viene effettuata tramite un progetto di accoppiamento a sostegno di proteggere la foresta in Perù.

Per saperne di più

Rimboschimento in Nicaragua con il bambù.

Il rimboschimento con il bambù delle superfici degradate contribuisce fortemente all’aumento della capacità di stoccaggio di CO2 della biosfera. Questa capacità è primordiale per combattere l’effetto serra rafforzato dalla CO2.
Il bambù è , inoltre, una materia prima rinnovabile che rispetto agli alberi non muore dopo la raccolta. Si può dunque estrarne una vasta gamma di fibre sostenibili.

Per saperne di più